Home » Bad Land: Una favola americana by Jonathan Raban
Bad Land: Una favola americana Jonathan Raban

Bad Land: Una favola americana

Jonathan Raban

Published
ISBN : 9788806145729
Hardcover
321 pages
Enter the sum

 About the Book 

Nei primi anni del nostro secolo un intero esercito di immigranti inglesi, russi, tedeschi e scandinavi arrivò nella regione oggi meno popolata degli Stati Uniti dAmerica, il Montana orientale, attirato dal miraggio di una terra fertile e generosaMoreNei primi anni del nostro secolo un intero esercito di immigranti inglesi, russi, tedeschi e scandinavi arrivò nella regione oggi meno popolata degli Stati Uniti dAmerica, il Montana orientale, attirato dal miraggio di una terra fertile e generosa dove realizzare il sogno di ricchezza e felicità di ogni abitante del Nuovo mondo. Meno di ventanni dopo se ne erano andati quasi tutti, abbandonando steccati, chilometri di filo spinato e fattorie oggi in rovina che testimoniano il passaggio fugace della civiltà in quella landa desolata. Bad Land è il racconto della vita di uomini e donne vittime di una delle prime operazioni di marketing della Storia: per attirare i coloni, la bellezza e la prosperità del Montana venivano decantate in depliant ricchi di statistiche edulcorate e di informazioni decisamente false. Cera chi partiva per lasciarsi alle spalle la miseria di periferie operaie dEuropa e dAmerica, ma cerano anche contadini, piccoli proprietari che fiutavano laffare e imbarcavano tutta la fattoria sul treno, mobili, bestie e macchine agricole, spostandosi a ovest. Come coltivare la terra in una regione che fino a quel giorno era conosciuta con il nome scoraggiante di Grande Deserto Americano? Niente paura, bastava procurarsi il Manuale Campbell per la coltivazione del suolo, in cui Hardy W. Campbell (noto esperto agricolo) profetizzava: La regione semiarida è destinata a diventare in pochi anni la zona più ricca degli Stati Uniti. Purtroppo per i coloni, sbagliava.